Verduzzo Crei

Verduzzo "Crei"

IGP Venezia Giulia
Vitigno autoctono friulano

Un vino nato dalle selezioni più nobili delle uve botritizzate di Friulano e Sauvignon al 5/10% e Verduzzo Friulano al 90/95% che solo nelle migliori annate vengono vinificate assieme.

N° bottiglie prodotte: 1.000 bottiglie da 0,375 l (Viene prodotto solo in annate ottimali per la muffa nobile delle uve).
Giacitura: 180-350 mt. s.l.m., terreno collinare marnoso-arenaceo.
Resa per ceppo: Verduzzo Friulano 1 kg./ceppo, Friulano e Sauvignon 1,5/1 kg./ ceppo.
Modalità raccolta: manuale in cassette.
Vinificazione: con vendemmie scalari dalle uve in appassimento su pianta, vengono raccolti solo gli acini botritizzati nel periodo compreso tra il primo e il ventesimo giorno di dicembre. Dopo una pressatura soffice delle uve e una successiva separazione del deposito, il mosto inizia la fermentazione a temperatura controllata con lieviti selezionati.
Affinamento: 14 mesi in barriques di rovere.Il vino, con frequenti travasi viene portato a limpidezza per poi essere messo, senza nessuna filtrazione o chiarifica, in bottiglia, dove continua l'affinamento per altri 6 mesi prima della vendita.

Caratteristiche organolettiche:

Colore: giallo ambrato.
Profumo: fruttato intenso, con sentore di pesca, albicocca, mela renetta, leggermente tannico
Sapore: dolce, ma non stucchevole, di ottima struttura.
Abbinamenti: il suo ideale abbinamento è con "paté di foie gras", sformati di formaggio, mousse di formaggi, formaggi erborinati, formaggi a pasta dura non stagionati e pasticceria secca.
Longevità: 15 anni.
Temperatura di servizio: 12-13 °C.