Friulano selezione

DOC Friuli Colli Orientali
Vitigno autoctono friulano

N° bottiglie prodotte: 800
Giacitura: 220-350 mt. s.l.m., terreno collinare marnoso-arenaceo.
Resa per ceppo: 1 kg./ceppo.
Modalità raccolta: manuale in cassette.
Vinificazione: pressatura soffice delle uve intere e una successiva decantazione statica per 24 ore. Dopo la separazione dal deposito, il mosto inizia la fermentazione spontanea con lieviti indigeni in tonneau di rovere .
Affinamento: 10 mesi in tonneau di rovere a contatto con lieviti di fermentazione mantenuti periodicamente in sospensione. Imbottigliato a caduta ,senza chiarifiche e filtrazioni.
La fermentazione spontanea e l'assenza di chiarifiche danno al vino la massima espressione del territorio,mentre l'assenza di filtrazioni ne garantisce il massimo rispetto ed integrità.

Caratteristiche organolettiche:

Colore: giallo paglierino.
Profumo: delicato aroma e sentore di mandorla.
Sapore: pieno, armonico.
Abbinamenti: eccellente fuori pasto, classico vino da aperitivo, sulla tavola si accosta egregiamente a piatti di pesce, ma anche a grigliate di carni bianche.
Longevità: 4-5 anni.
Temperatura di servizio: 11-12 °C.